Corsi di pesca a mosca

Corsi di pesca a mosca

L’esperienza aiuta, il pescatore a capire dove, quando e come il pesce si stia cibando, e quindi ad un approccio al fiume più sistematico e ragionato. Questo non significa necessariamente una pesca di quantità ma sicuramente di qualità, dato che alcuni fattori sono comunque connessi al luogo stesso. La pesca a mosca richiede una conoscenza più specifica dell’ambiente e del possibile cibo a disposizione dei pesci nelle varie stagioni. In questi corsi imparerete a leggere l’acqua e quale sia la tecnica più appropriata in diverse condizioni. Che vogliate pescare in un grosso fiume del piano o in un piccolo ruscello di montagna, qui potrete scegliere il corso di pesca a mosca che fa per voi.

corsi di pesca a mosca

Mosca secca

La mosca si posa sulla superficie, percorre qualche metro dondolata dalle onde della corrente e all’improvviso si nota qualcosa “ la bollata”. Questo breve istante regala un’emozione unica e fa accelerare il battito cardiaco di qualunque pescatore. Un piacere per gli occhi e per noi.

Ninfa

La pesca a mosca secca richiede però determinate condizioni, al di fuori delle quali è quasi impossibile riuscire a invogliare il pesce a ghermire la nostra imitazione. In questi frangenti la pesca a mosca a ninfa ci viene in aiuto, infatti ci permette di pescare in tutta la colonna d’acqua aumentando così le nostre chance di cattura. A differenza di quello che pensano in molti la pesca a mosca a ninfa non è più semplice della secca ma richiede una buona tecnica e una maggiore lettura dell’acqua .

Corsi di pesca a mosca
corsi di pesca a mosca

Streamer

Quando cercate il pezzo da novanta è la tecnica che può fare la differenza. Rispetto alle altre due è sicuramente più di contatto infatti l’abboccata nella maggior parte dei casi sarà percepita direttamente sulla canna e sulla coda di topo, una botta di adrenalina.