Guide

Guide di pesca a mosca

Cos’è una guida? E’ quella persona che vi accompagna, vi sostiene e vi porta in luoghi sconosciuti in cerca di avventura, armonia ed emozione. Affidarsi ad una guida locale significa poter godere dell’esperienza fatta in quei luoghi e poter raggiungere le proprie mete. In base alle condizioni vi porterò nei migliori spot, consigliandovi come interpretare il fiume.

Alla provincia di Belluno appartiene quasi il 50% delle Dolomiti,patrimonio dell’umanità UNESCO, proprio qui ho la fortuna di vivere e coltivare la mia passione: la pesca a mosca. Dal piccolo ruscello di montagna al fiume di fondovalle, dalla risorgiva ai laghi è quello che potete trovare in provincia. Questi luoghi offrono una vasta gamma di possibilità per gli appassionati della pesca a mosca o anche a chi volesse avvicinarsi a questa tecnica per la prima volta. Trote fario, iridee e marmorate, temoli, lucci e le carpe; queste sono solo alcune delle specie che questo unico territorio può offrire e insidiabili con la mosca.

guide di pesca a mosca
guide di pesca a mosca

La stagione di pesca nella provincia di Belluno inizia a marzo, nelle prime settimane il clima è solitamente ancora un po’ rigido ma già da metà mese l’attività di trote e temoli inizia ad aumentare. Aprile e maggio, piogge permettendo, sono due mesi molto interessanti e possono regalare pesci degni di nota. Giugno è il mese per eccellenza dei lucci e dato che nel raggio di 30 km ci sono tre fantastici laghi dove il pesce da metro non è poi così raro, è un’esperienza da non perdere. Giugno, luglio e agosto le schiuse serali possono regalare grandi soddisfazioni agli appassionati della pesca a mosca secca.

Il caldo di fine luglio e inizio agosto non è favorevole all’attività di trote e temoli durante il giorno ma nel mezzo delle Dolomiti, riparati dalla vegetazione scivolano nel loro letto moltissimi torrenti dove anche nelle giornate più afose delle belle fario si getteranno a fauci aperte sulla vostra mosca. Settembre riaccende la voracità di molti pesci e solitamente è il periodo buono per catturare delle grosse trote. Da non sottovalutare ottobre, in questo mese è permessa solo la pesca in alcuni no kill e catch&realese; le giornate sono più corte ma la pesca a mosca circondati dai colori autunnali la rende unica.

guide di pesca a mosca

Per chi non avesse l’attrezzatura  può contattarmi per informazioni.

guide pesca a mosca

Servizio di accompagnamento

Per chi volesse cimentarsi da solo nella pesca ma non conosce gli accessi al fiume o dove fare i permessi, offro questo servizio a un costo contenuto. Vi porterò personalmente nel luogo di pesca e vi dirò tutto quello che c’è da sapere. Risparmierete tempo …